Club di Lugano. Il Sinodo dei giovani continua. Un ascolto reale dei giovani che rovescia le dinamiche

Nell’auditorium dell’Università della Svizzera Italiana a Lugano si è tenuta con grande successo di pubblico, tra cui moltissimi giovani, la conferenza dal titolo “C’è posto per te. Il Sinodo dei giovani continua”, organizzata dal Serra Club di Lugano in collaborazione con la Facoltà di Teologia di Lugano.

Guido Baumann

Il Presidente del Serra Club Guido Baumann, nel porgere il suo saluto e ringraziamento alle autorità e a tutti i presenti, ha presentato brevemente le finalità del Serra e le motivazione che hanno suggerito di affrontare questo tema, nel contesto delle reciproche sfide che caratterizzano il rapporto tra i giovani e la Chiesa.

Dopo il saluto del magnifico Rettore della Facoltà di Teologia Prof. Rene’ Roux e del Membro dell’Esecutivo della Citta di Lugano onorevole Roberto Badaracco, il moderatore della serata Dr. Carlo Silini, scrittore e giornalista del Corriere del Ticino, ha introdotto e dato la parola ai due illustri ospiti. Continua a leggere…

Club di Catania. Incontro con la Comunità ebraica.

Giorno 2 marzo 2019, si è tenuto l’ incontro con alcuni rappresentanti della comunità ebraica di Catania.
Dopo la S. Messa, officiata da don Carmelo Raspa, docente di esegesi biblica ed ebraico biblico presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania, si è passati nel salone S. Agata per l’incontro programmato.
Come rappresentante della comunità ebraica è intervenuto il dr. Gabriele Spagna, ministro di culto della comunità ebraica catanese […] Leggi tutto

 

P. Smecca

 

Club di Sanremo. Un’incantevole atmosfera per lo spirito.

 

Ogni volta che ci si reca al “nuovo” Seminario Pio XI di Sanremo si resta rapiti dalla bellezza materiale e spirituale che emana. Lunedì era anche ricco di gioia. I presenti erano felici di incontrarsi per assistere ad un rito che ogni credente desidera venga celebrato, importante per la vita della comunità.  Per la prima volta nell’attigua chiesa di S.Francesco di Sales, tre seminaristi hanno iniziato il cammino che li porterà a continuare la missione apostolica fra noi. Leggi tutto…

 

Club di Sanremo. XXI Concorso per Chierichetti e Ministranti

Il Serra Club di Sanremo organizza, in collaborazione con la Diocesi di Ventimiglia-Sanremo il XXI Premio grafico-letterario rivolto a chierichetti e ministranti della Diocesi per favorire una riflessione l’importanza dello servizio all’altare.

Sono previste due sezioni una per l’arte figurativa fotografica ed una per quella letteraria.

Per tutte le sezioni il tema è unico:

“Quando fu a tavola con loro prese il pane recitò la benedizione, lo spezzò e lo diede loro. Allora si aprirono i loro occhi e lo riconobbero” (Lc 24, 30-31).

Gli
elaborati dovranno pervenire anche il seminario presso il seminario diocesano
entro Il 15 aprile 2019

Per maggiori dettagli clicca qui sotto.

Quando l’arte incontra la fede. Un ricordo del pittore e scultore Paolo Pezzato

Pubblichiamo il contributo di Viviana Normando del Serra Club di Roma, in occasione del trigesimo del pittore e scultore Paolo Pezzato.

Serra Club di Prato. I giovani e la Chiesa

Dopo l’interessante serata con Don Giuseppe Billi che ci ha intrattenuti sull’arte sacra contemporanea presente nei Lezionari attuali e ci prepariamo a vivere la prossima conviviale che si terrà MARTEDI’ 19 Marzo 2019, sempre presso il Seminario Vescovile di Prato con inizio alle ore 20,00.
Relatore della serata sarà Don Giovanni CHITI, parroco della Sacra Famiglia fin dal 2014, il quale ci parlerà sul tema:

“I Giovani e la Chiesa”

Come di consueto, prima della conviviale sosteremo in Chiesa per la preghiera e riflessione.

Per maggiori dettagli clicca qui sotto.

Club di Pontremoli. Incontro di formazione serrana

Il Serra Club Pontremoli-Lunigiana sabato 2 marzo nel Seminario di Pontremoli ha tenuto il corso di formazione dei soci presentato dalla presidente Paola Bianchi, la quale ha preso come base per la sua esposizione il video utilizzato durante il corso di formazione che si è svolto a Roma il 25 e 26 gennaio.

È stata spiegata la natura del socio serrano con le sue caratteristiche di persona inserita nella realtà ecclesiale, ma anche nella società e nell’ambiente professionale dove porta la sua testimonianza di fede; la vita all’interno del club e l’importanza dell’amicizia e della convivialità tra i soci; l’attività dei service che permettono di svolgere iniziative esterne a favore della comunità; la necessità di divulgare l’operato del club tramite i media locali; l’inserimento del club all’interno delle istituzioni ecclesiastiche e civili; la collaborazione con le altre associazioni presenti sul territorio. È stata illustrata anche la struttura del Serra e i compiti che le varie componenti hanno ad ogni livello.

La serata si è conclusa con la cena conviviale consumata in un clima di fraterna amicizia.