Il futuro è nelle nostre mani.

Il futuro è nelle nostre mani

La crisi come luogo di rinascita

ll 2021 è un tempo da non perdere. E non sarà sprecato nella misura in cui sapremo collaborare con generosità e impegno. In questo senso ritengo che la fraternità sia il vero rimedio alla pandemia e ai molti mali che ci hanno colpito. Fraternità e speranza sono come medicine di cui oggi il mondo ha bisogno, al pari dei vaccini[1].

 Stavamo bene quando stavamo peggio. Una classica frase che accompagna l’intero arco della nostra vita quando siamo chiamati ad affrontare il nuovo. Quando si parla di futuro spesso o la mente viaggia su giardini e luoghi ameni dove posare i pensieri positivi e propositivi o le gambe tremano per quello che di incerto si va ad affrontare. Nella fede, però, sappiamo che lo sguardo oltre è saper leggere i segni dei tempi e attualizzarli in un presente concreto fatto di progetti, di nuove sfide, di nuovi inizi e di belle avventure.

La Chiesa di Cristo, sotto il pontificato di papa Francesco, cammina e guarda oltre. Seppur in questo tempo incerto piene di sfide odierne legate alla situazione attuale e concreta che stiamo vivendo come popolazione mondiale per la crisi epidemiologica scatenata dall’infezione del SARS-CoV-19, dobbiamo saper accogliere l’invito ad essere uomini e donne nuovi. Una crisi che ha abbracciato tutti i settori e tutti gli ambiti della nostra vita. Crisi politica, crisi sanitaria, crisi economico-sociale, crisi ambientale, crisi relazionale[2]. ... Continua a leggere

Don Domenico Vitolo

[1] Cfr. Francesco, Discorso ai Membri del Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede, 8 febbraio 2021.

[2] Cfr. Francesco, Discorso ai Membri del Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede, 8 febbraio 2021.

[3] Cfr. Francesco, Momento straordinario di preghiera in tempo di pandemia, 27 marzo 2020.

Don Domenico Vitolo è un giovane sacerdote della diocesi di Aversa. Ordinato presbitero nel 2016, sta per concludere gli studi a Roma, presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica, istituzione che cura la formazione dei sacerdoti destinati al servizio diplomatico della Santa Sede presso le varie nunziature o presso la segreteria di Stato della Santa Sede

 

Piana di Ur: cristiani, musulmani ed ebrei uniti in un unico Dio

Una delle tappe più importanti del viaggio apostolico di Papa Francesco in Iraq è stata indubbiamente quella nella piana di Ur di sabato 6 marzo 2021, caratterizzata dall’incontro interreligioso tra componenti delle tre religioni di fede monoteista. A fattore comune della scelta di questa storica città sumerica di Ur, oggi conosciuta come Tell al Muqayyar, che in arabo significa “collina della pace”, la nascita del Patriarca Abramo che unisce le origini e le tradizioni religiose di ebrei, cristiani e musulmani.

Ma cosa hanno di fatto in comune queste tre religioni.... Continua a leggere

Cosimo Lasorsa

The Serran, il numero di novembre della rivista di Serra International

E’ uscito il numero di marzo della rivista The Serran, organo ufficiale di Serra International. In questo numero: il miracolo de “La Dolorosa”, immagine sacra uscita indenne dal rogo del monastero di San Gabriel; una riflessione di Manuel Costa, past President nazionale, sullo spirito di Club d’Italia e Svizzera nel perseguire la vocazione serrana durante la pandemia; i pensieri condivisi del Cardinale Collins, Consulente Episcopale di Serra International e tanto altro.

S.E. Mons. Patron Wong incontra online il CNIS ed i Presidenti dei Club

Proponiamo il video dell’incontro di S.E. Mons. Jorge Carlos Patron Wong con il Consiglio Nazionale del Serra ed i Presidenti dei Club, svoltosi online lo scorso 27 febbraio.

Buona visione!

Fondazione Beato Junipero Serra: adempimenti del 5 per mille

ADEMPIMENTI DEGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA E DI PUBBLICITA’

LEGGE 4 AGOSTO 2017 – ARTICOLO 1, COMMI 125-129

ANNO 2020

  • Soggetto ricevente: Fondazione Italiana Beato Junipero Serra – C.F. 95018870105
  • Denominazione e CF soggetto erogante: Agenzia delle Entrate – C.F. 06363391001

Data dell’incasso: 30/07/2020
Somma incassata: Eu 13.662,53= (euro tredicimilaseicentosessantadue/cinquantatre)
Causale del rapporto economico: Contributo 5 per mille anno 2018
Data dell’incasso: 06/10/2020
Somma incassata: Eu 13.411,95= (euro tredicimilaquattrocentoundici/novantacinque)
Causale del rapporto economico: Contributo 5 per mille anno 2019

ELARGIZIONI RAMO ONLUS

  • Seminario Arcivescovile di Palermo: euro 4.000,00= (quattromila/00)
  • Pontificio Seminario Regionale Pugliese Pio XI: euro 2.000,00= (duemila/00)
  • Seminario Vescovile di Acireale (Ct): euro 2.000,00= (duemila/00)

Club di Palermo. Impegni per marzo 2021.

Carissime amiche e carissimi amici del Serra Club di Palermo,

ci avviamo a trascorrere un’altra Santa Pasqua in tempo di pandemia. E’ trascorso un anno  dall’inizio dell’emergenza sanitaria e, nonostante l’avvio delle vaccinazioni, la diffusione  del contagio non appare ancora pienamente sotto controllo. 

In questa situazione, nell’attesa che il procedere delle vaccinazioni produca gli effetti  sperati, dobbiamo ovviamente continuare a rispettare tutte le cautele e le limitazioni previste  dalle normative di contenimento del contagio e quindi per la nostra consueta preparazione  alla Santa Pasqua abbiamo preferito organizzare un incontro di preghiera in un ambiente non  aperto al pubblico che sia riservato a noi Serrani, ai nostri familiari ed agli amici che  vorremo invitare, in modo da riunirci in sicurezza e tranquillità. 

Ci incontreremo quindi venerdì 26 marzo alle ore 18,30 nella Cappella del  Seminario (Chiesa di S. Maria di Monte Oliveto in via Incoronazione n. 1) per una  Celebrazione Eucaristica nel corso della quale ascolteremo in preparazione della Santa  Pasqua le riflessioni di Mons. Silvio Sgrò, Rettore del Seminario Arcivescovile di  Palermo. Sarà un bel momento di preghiera e, con l’occasione, daremo il benvenuto nel  nostro Club al nuovo Socio Armando Speciale al quale consegneremo ufficialmente il  distintivo. 

Per chi volesse posteggiare l’auto ovviando alle limitazioni della ZTL il Rettore mette  affettuosamente a disposizione il cortile interno del Seminario accessibile dal cancello sul  retro (via Matteo Bonello). 

Con l’occasione ho il piacere di comunicarVi che, come preannunciato nella precedente  circolare, nelle scorse settimane abbiamo completato la consegna dei premi del nostro  Concorso Scolastico 2019/2020. Il protrarsi dell’emergenza sanitaria ha reso impossibile la  tradizionale cerimonia pubblica di premiazione collettiva, già prevista per l’anno scorso, e  quindi abbiamo dovuto recarci presso le singole scuole per consegnare individualmente i  premi agli studenti selezionati. Su espressa richiesta dei Dirigenti Scolastici è stato  necessario limitare le presenze a quelle strettamente necessarie, in modo da ridurre i rischi di  contagio, ma abbiamo avuto in ogni scuola un pubblico attento ed abbiamo riscontrato  simpatia ed apprezzamento per l’attività del Serra.

Nelle scorse settimane sono state consegnate pure le Borse di Studio che la Fondazione  Italiana di Religione Junipero Serra ha recentemente assegnato a due Seminaristi del  Seminario di Palermo. Negli ultimi anni la Fondazione ha sempre accolto le domande di  Borse di Studio proposte dal nostro Club e dal nostro Distretto a favore di Seminaristi  palermitani ed è davvero consistente il numero e l’importo complessivo di queste Borse. A  riguardo desidero evidenziare che le disponibilità finanziarie della Fondazione sono alimentate esclusivamente da donazioni volontarie e dai fondi del “5×1000” e quindi esorto tutti ad inserire nella prossima dichiarazione dei redditi nello spazio dedicato alla  destinazione del “5×1000” il codice fiscale della Fondazione Italiana di Religione Beato  Junipero Serra

codice fiscale 95018870105 

Sarà un modo per contribuire concretamente al sostegno che la Fondazione offre ai  Seminaristi ed ai Seminari come quello di Palermo. 

Ricordo infine ai pochissimi che non hanno ancora provveduto che sono in riscossione  le quote associative per il corrente anno 2020/2021: solo il regolare pagamento delle quote consente al nostro Club di offrire un concreto sostegno al Seminario ed ai Seminaristi i cui bisogni, in questo difficile tempo di pandemia, sono aumentati. 

La quota annuale è sempre di euro 350,00 e – in questo momento di emergenza sanitaria  che rende difficile incontrarsi – potrà essere versata con bonifico bancario sul conto corrente  intestato al Serra Club di Palermo presso l’Agenzia 15 di Palermo del CREVAL – Credito  Siciliano (IBAN: IT 92 B 05216 04616 0000 0000 2067). 

Chi preferisse pagare comunque in contanti o con assegno potrà contattarmi per concordare come provvedere. 

Desidero concludere questa lettera, che porta la data dell’8 marzo, con un pensiero alla  più Santa tra le donne, la Beata Vergine Maria, alla cui intercessione voglio affidare noi del  Serra Club di Palermo – donne ed uomini – e tutti i nostri cari.

Con i più affettuosi saluti,

Roberto Tristano

 

 

Cammino quaresimale di incontri online. Quarta Domenica di Quaresima con don Fiorenzo Maritan

Pubblichiamo il video con cui don Fiorenzo Maritan ci guida nel quarto incontro di cammino quaresimale rivolto ai soci del Serra Club Italia.

Papa Francesco nella terra di Abramo

Un nuovo passo verso la fratellanza tra i credenti. Così Papa Francesco ha definito il suo pellegrinaggio di tre giorni in Iraq, dal 5 all’8 marzo, con un pensiero rivolto anche a Giovanni Paolo II, al quale fu vietato nel 2000 l’ingresso a causa della guerra. A distanza di 21 anni, Papa Francesco realizza questo grande desiderio di Papa Wojtyla e si spinge a visitare un Paese dove finora nessun Pontefice era mai giunto. E’ il 33.mo viaggio apostolico del Santo Padre Francesco, ma anche il primo dell’era pandemica, in un Paese a maggioranza sciita e martoriato dall’instabilità politica, ma che assume, per i cristiani, un valore simbolico perché fu proprio nell’attuale Iraq che Dio scelse Abramo per il suo progetto divino che fu l’inizio della salvezza dell’umanità. E sarà proprio la piana di Ur, luogo di nascita di Abramo, dove sono ancora visibili frammenti delle mura della sua casa, e centro di rilievo della civiltà sumera, una delle tappe più importanti di Papa Francesco per un dialogo di fede in un incontro interreligioso tra le tre religioni monoteiste.... Continua a leggere

 

Cosimo Lasorsa

Cammino quaresimale di incontri online. Terza Domenica di Quaresima con don Carmelo Pagano Le Rose

Pubblichiamo il video con cui don Carmelo Pagano Le Rose ci guida nel terzo incontro di cammino quaresimale rivolto ai soci del Serra Club Italia.

Don Carmelo Pagano Le Rose

Don Carmelo Pagano Le Rose è canonico del Capitolo Metropolitano di l’Aquila. Cappellano della Polizia di Stato per le Province di L’Aquila e Teramo. Assistente Spirituale del Serra Club di L’Aquila. Parroco di San Paolo di Barete in l’Aquila. Ordinario stabile di Teologia Dogmatica.