Tigullio. Pubblicazione del periodico del Club

A nome del Presidente del Serra Club Tigullio e del Socio Fondatore Francesco Baratta abbiamo il piacere comunicare la pubblicazione dell’ultimo numero del periodico del club Tigullio il cui direttore è il Comm. Francesco Baratta.

La rivista è disponibile sul sito del Club: http://www.serratigullio.it/index.htm

 

Club di Acireale. Presentazione del Sussidio “Quaresima per i fannulloni”

Un’interessante serata si è svolta l’altra sera in Cattedrale alla presenza di S. Ecc. Mons Antonino Nino Raspanti, Vescovo della Diocesi di Acireale e Vice Presidente della Cei per la presentazione del suo Sussidio “Quaresima per i fannulloni” già alla 17 edizione la cui tematica è legata al Cammino quaresimale dei 40 giorni più la settimana santa che arriva fino alla Pasqua. Gli interventi sono stati a cura dell’Avv. Salvo Leotta, presidente della Consulta della Cultura di Acireale, molto profondi e di grande spiritualità; altri interventi di Don Mario Fresta, Arciprete Parroco della Basilica Cattedrale e del moderatore dell’incontro il bravo Mario Agostino, giornalista. Il testo, dal programma semplice e impegnativo allo stesso tempo, è tratto dall’insegnamento della vita dei Santi. Lettura, meditazione ed applicazione pratica sono gli strumenti proposti per aiutarci ad intraprendere il santo viaggio lasciandoci trasformare, alla sequela di Cristo, da Dio Amore.

Le riflessioni sono state intervallate da momenti musicali di grande spessore artistico, dal gruppo “Quinquies Domina Ensemble” di Vera Pulvirenti con: Rosanna Leonti soprano, Maria Motta mezzosoprano, Simona Postiglione violino, Alessandra Platania violino, Valentina Spoto viola, Salvatore Sapienza clarinetto, Mario Licciardello fagotto, che con bravura e professionalità hanno presentato delle pagine stupende di autori del passato frutto di una ricerca alquanto impegnativa e particolare, con una “chicca” in prima assoluta, un “Pange Lingua” di Vincenzo Bellini, di cui sembra si siano perse le tracce, avuto in lascito dal M° Francesco Celso. Si ringraziano i Club Service della città per il sostegno alla manifestazione nella persona dei loro Presidenti: Fidapa Antonella Daddato, Kiwanis Salvatore Musumeci, Lions Giuseppe Massimino, Serra Alfio Cristaudo e al coordinatore dei Club Service Cherubino Fiorini.

Vera Pulvirenti

Al via la II edizione del Contest Fotografico #Guardosenzafiltri. Clicca per partecipare

Carissime amiche e amici Serrani,

nonostante le difficoltà che permangono per l’incertezza di una programmazione che risente di nuovo del passo rallentato dall’andamento della pandemia, vi invito a non cedere allo sconforto e a riprendere le nostre attività con rinnovato impegno ed… entusiasmo per questo 2022, uniti nella certezza che, proprio nelle avversità, è ancora più gratificante riuscire a raccogliere i frutti di un’operosità virtuosa.

Con la presente, auspico che ciascuno di voi, dai ruoli direttivi, Governatori, Presidenti, ai soci tutti si adoperi a diffondere il bando del Contest fotografico negli ambiti nei quali sarà possibile intercettare giovani e meno giovani che, appassionati di fotografia, vorranno regalarci, nelle immagini catturate in uno scatto, in un linguaggio svuotato di parole inutili, le risonanze di bellezza del Creato o il
riverbero di colori, sentimenti e impressioni degli spazi interiori dello spirito, del cuore.

In questo tempo di frammentazione e discontinuità dell’ordinario, possiamo rafforzarci solo se continuiamo a tessere insieme, nelle azioni, quella trama di valori che abbiamo scelto di condividere per dare unità, significato e forma ai tanti fecondi tasselli di vita Serrana.
Confidando nella più ampia adesione all’iniziativa, vi saluto caramente,

                                                                                    Paola Poli           

Leggi la Missiva della Presidente Paola Poli 

Scarica il MODULO DI ISCRIZIONE II edizione

Scarica IL REGOLAMENTO edizione II file

Scarica la LOCANDINA del Contest fotografico

 

Corso di Antropologia Vocazionale. Edizione 2022. Ultimo Incontro

DIOCESI DI AVERSA
Scuola Pastorale di Teologia per Laici 2021-2022

Corso di Antropologia Vocazionale

Giovedì 24 febbraio 2022, alle ore 12:00, sesto ed ultimo appuntamento del Corso di “Antropologia Vocazionale”. Don Vincenzo Garofalo dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale delle Vocazioni termina il Corso con la riflessione “L’Essere Umano nella Storia”, affrontando il tema ” L’intervento di Dio nella Storia dei peccatori”.

24 febbraio 2022: Sesto ed ultimo incontro “L’Essere Umano nella Storia: L’intervento di Dio nella Storia dei peccatori”.

 

VEDI GLI INCONTRI PRECEDENTI

17 febbraio 2022: Quinto incontro “L’Essere Umano nella Storia: Obbedienza e Trasgressione

 

10 febbraio 2022: Quarto incontro “L’Essere Umano nella Storia: L’Uomo sotto la Legge”

 

3 febbraio 2022: Terzo incontro “La Famiglia Umana: L’amore tra genitori e figli”

 

 

27 gennaio 2022: Secondo incontro “La Famiglia Umana: L’amore tra l’uomo e la donna”

 

20 gennaio 2022: Primo incontro

 

 

Il tesoro nascosto. Il Seminario di Palermo promuove un’iniziativa di preghiera per le vocazioni.

Il Rettore del Seminario di Palermo ha promosso un’iniziativa di preghiera a sostegno delle vocazioni sacerdotali.

L’iniziativa promossa consiste nel dedicare un tempo di preghiera per ottenere da Dio il dono di vocazioni alla vita presbiterale nella nostra Chiesa palermitana. Si tratta di un impegno che può essere vissuto da tutti: giovani, adulti e anziani, singoli e famiglie, consacrati e presbiteri. Gesù lo ha detto chiaramente: «Se due di voi sulla terra si metteranno d’accordo per chiedere qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli gliela concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro» (Mt18,19-20). Come non potrà rispondere Dio se gli chiediamo con fede, ciò che Lui stesso ci ha comandato di domandare nella nostra preghiera?

Come segnalare la tua disponibilità?

Puoi dare la tua adesione compilando la scheda che trovi nella brochure qui sotto inviandola al Seminario Arcivescovile S. Mamiliano secondo le modalità indicate nella brochure stessa.

Venerdì 4 marzo il Club di Palermo premierà i vincitori locali del Concorso scolastico.

Carissime Amiche e Carissimi Amici Serrani,

allego la comunicazione del Presidente relativa al prossimo incontro programmato per  venerdì 4 marzo alle ore 16:00, presso la Chiesa del SS Salvatore sita in Corso Vittorio Emanuele, nel corso del quale assisteremo alla Premiazione del Concorso Scolastico intitolato :
“Prendersi cura di se stessi e degli altri per un mondo migliore”, nonché alla relazione del Prof. Carmelo Raspa, della Facoltà Teologica
di Sicilia, sul tema: “Le Beatitudini: tradizione ebraica e novità cristiana”.

Al termine, ci recheremo in Cattedrale dove alle ore 19:00 S.E.R. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo e
Cappellano del nostro Club presiederà la Celebrazione Eucaristica.

Vi segnalo anche l’iniziativa di preghiera “Tesoro nascosto”,  promossa dal nostro Rettore e dal Seminario di Palermo a sostegno delle Vocazioni (clicca qui).

 

Fraterni saluti

Rosalia Coniglio – Segretaria

Il Club di Cerignola saluta il suo Vescovo

 

Il 12 febbraio, in Cattedrale, il nostro amato Vescovo, Monsignor Luigi Renna , ha salutato tutta la cittadinanza  affidandola  alla Parola del Vangelo.

Si chiude così, dopo sei anni, il periodo del suo Ministero nella Diocesi di Cerignola Ascoli Satriano .

Tanti progetti sono stati realizzati ,una rete di relazioni hanno portato ad un coinvolgimento attivo  dei giovani e delle fasce più fragili , gli oratori hanno respirato nuovo ossigeno accogliendo amorevolmente molti adolescenti e a tanti extra-comunitari , con la costruzione della comunità di TRE TITOLI, è stata restituita una dignità che le sofferenze avevano deturpato…

Caro don Luigi non hai trascurato proprio niente : la formazione che hai voluto per gli adulti , nutrita dalle tue avvincenti lettere pastorali, dai convegni diocesani ,dagli  incontri biblici e da catechesi magistrali,   ha reso tutti sicuramente persone migliori che si impegneranno nel cammino sinodale che  hai indicato con amorevole fermezza.

IL 2 febbraio hai salutato affettuosamente anche noi serrani, nella Chiesa di San Trifone,  ringraziandoci per il nostro impegno per i seminaristi e le vocazioni…porteremo sempre nel cuore la tua vicinanza costante e fattiva,  come le premiazioni dei ragazzi  partecipanti ai Concorsi scolastici, l’accoglienza dei nuovi soci e l’apertura degli anni sociali … con la tua presenza hai reso queste manifestazioni più belle ed importanti e noi  le conserveremo fra i ricordi più preziosi.

Ora sei in partenza  per Catania ,  una città stupenda e  sicuramente accogliente, incontrerai altri serrani impegnati e nuove sfide ti attenderanno: le  affronterai come hai sempre fatto con la forza che il Signore ti ha dato e che ti ha sempre distinto.

Buon cammino fratello Vescovo,  ti accompagneremo sempre con l’affetto e la preghiera.

Milena Caldara

 

Corso di Antropologia Vocazionale. Edizione 2022. 5° Incontro

DIOCESI DI AVERSA
Scuola Pastorale di Teologia per Laici 2021-2022

Corso di Antropologia Vocazionale

Giovedì 17 febbraio 2022, alle ore 12:00, quinto appuntamento con il Modulo di “Antropologia Vocazionale”.

Giovedì 17 Febbraio 2022, alle ore 12:00, don Vincenzo Garofalo dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale delle Vocazioni prosegue nella riflessione “L’Essere Umano nella Storia”, affrontando il tema “Obbedienza e Trasgressione”.

Il Corso prevede sei incontri saranno pubblicati ogni giovedì alle ore 12:00 su Facebook (Gruppo “Scuola Pastorale di Teologia per Laici”) e su Youtube (Canale “Chiesa di Aversa”).

17 febbraio 2022: Quinto incontro “L’Essere Umano nella Storia: Obbedienza e Trasgressione

 

VEDI GLI INCONTRI PRECEDENTI

10 febbraio 2022: Quarto incontro “L’Essere Umano nella Storia: L’Uomo sotto la Legge”

 

3 febbraio 2022: Terzo incontro “La Famiglia Umana: L’amore tra genitori e figli”

 

 

27 gennaio 2022: Secondo incontro “La Famiglia Umana: L’amore tra l’uomo e la donna”

 

20 gennaio 2022: Primo incontro

 

 

SIMPOSIO 2022 – PER UNA TEOLOGIA FONDAMENTALE DEL SACERDOZIO. UNA QUALIFICATA PRESENZA SERRANA

SIMPOSIO 2022 – PER UNA TEOLOGIA FONDAMENTALE DEL SACERDOZIO

UNA QUALIFICATA PRESENZA SERRANA

Sua Eminenza il Cardinale Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione per i Vescovi, apre a Roma il Simposio sul sacerdozio che si terrà dal 17 al 19 febbraio nell’Aula Paolo VI, nella Città del Vaticano.
Intitolato “Verso una teologia fondamentale del sacerdozio“, questo simposio discuterà ed esaminerà molteplici questioni sul sacerdozio nella Chiesa mondiale, comprese le vocazioni, le interazioni con i laici, il celibato e il rapporto tra il sacerdozio fondamentale dei battezzati (cioè di tutti noi fedeli) e il sacerdozio ministeriale (uomini che hanno ricevuto il Sacramento dell’Ordinazione Sacerdotale).
Il Cardinale Ouellet ha invitato il Serra International ad essere co-sponsor di questo evento. Infatti, un qualificato gruppo del Serra Usa e del Serra Canada partecipa al Simposio, insieme a un gruppo di Serrani italiani guidati dal presidente nazionale Paola Poli.
Per sapere di più sul programma del Simposio clicca qui.
Oppure scarica qui il file pdf

Le attività natalizie del Serra Club Oppido Mamertina-Palmi

Il Serra Club Oppido Mamertina- Palmi, presieduto dalla dott.ssa Antonietta Bonarrigo, ha organizzato, in occasione delle festività natalizie, un nutrito programma di iniziative per consentire ai soci di vivere insieme e in amicizia questo magico periodo dell’anno.

Dopo aver partecipato alla raccolta fondi promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca sulla Sclerosi Multipla, un primo evento, specificatamente serrano, è stato vissuto il 18 dicembre 2021 nella Cappella del Seminario Diocesano di Oppido Mamertina con il ritiro spirituale e la Celebrazione Eucaristica presieduta dal vice cappellano del Club Don Giancarlo Musicò, accompagnata dai canti liturgici curati dalla socia Lucia Ioculano, con la partecipazione  delle Suore e dei Seminaristi. La Presidente Bonarrigo, nel suo intervento, ha formulato gli auguri e informato i presenti circa i lavori del Consiglio Distrettuale tenutosi il mattino stesso a Catania, cui ha potuto partecipare in modalità digitale, dati i tempi difficili e la ragguardevole distanza. L’evento, infine, si è concluso con una conviviale, durante la quale è stato anche festeggiato il compleanno di due seminaristi.

In data 21 dicembre, i Serrani di Oppido Mamertina-Palmi, guidati dalla Presidente Bonarrigo, si sono quindi recati ad incontrare il Serra Club di Reggio Calabria, presieduto dal Dr. Oreste Arconte, assieme al Rettore del Seminario di Oppido M., don Giancarlo Musicò, ai seminaristi e alle  Suore Missionarie del Catechismo, ordine fondato, insieme a quello dei padri Missionari dell’Evangelizzazione, da Padre Vincenzo Idà. Dopo la festosa accoglienza, l’incontro è iniziato con la visita al Museo Diocesano “Mons. Aurelio Sorrentino”, avendo una guida d’eccezione nella persona della Direttrice dott.ssa Lucia Lojacono; all’interno del Museo, i Serrani hanno potuto apprezzare il ricco patrimonio religioso ivi presente e le numerose ed interessanti opere d’arte, esposte nelle varie sezioni.

Il percorso culturale è proseguito presso la Chiesa gentilizia “Dei Bianchi” in via Miraglia, dove è stato possibile ammirare l’artistico presepe meccanizzato allestito dal maestro  Ninì Sapone. Nella stessa sede si è svolto un emozionante ed arricchente incontro con la responsabile del Coordinamento Ecclesiale Diocesano, la signora Bruna Mangiola, che ha presentato il lavoro di volontariato che un numeroso gruppo di persone laiche e religiose realizza ormai da anni per la prima accoglienza ai migranti, assieme alla Caritas reggina e a fianco della Protezione Civile, “per rendere l’accoglienza un normale atto di umanità”.

La visita, non prevista, alla Chiesa degli Ottimati del X sec., bizantino-normanna, di fronte al Castello Aragonese splendidamente illuminato per il periodo natalizio, ha reso ancora più suggestivo il programma che il Club reggino ha approntato per i Serrani del Club della nostra Diocesi.
Subito dopo, essi si sono recati al Seminario Maggiore di Reggio Calabria dove sono stati accolti con grande cordialità dal Rettore, Mons. Nino Pangallo, e dal suo vice don Emanuel Mbamba i quali hanno fatto visitare la maestosa struttura costruita nel 1933 dal Papa Pio XI come Seminario Pontificio. Dopo la dismissione avvenuta nel 1954, esso venne riaperto, come Seminario Arcivescovile, da mons. Vittorio Mondello nei successivi anni ‘90; oggi accoglie e forma sacerdoti di diverse nazionalità. Per l’occasione, inoltre, l’architetto Ignazio Ferro e il padre spirituale, Don Angelo Battaglia, hanno proposto all’attenzione e all’ammirazione dei Serrani, con grande perizia e dovizia di informazioni tecnico-artistiche, la simbologia liturgica ed evangelica presente nei mosaici della Cappella Maggiore, oggetto di accurato e ben riuscito restauro ai tempi del Rettore Mons. Santo Marcianò.
La S. Messa che ne è seguita, presieduta dal Rettore Mons. Nino Pangallo, è stata concelebrata dal Decano del Capitolo Diocesano mons. Antonino Denisi, da Don Giancarlo Musicò, da Don Angelo Battaglia e da altri sacerdoti.

Nei saluti finali, Mons. Pangallo, Mons. Denisi, Don Musicò hanno messo in risalto l’opera positiva che il Serra svolge a beneficio delle vocazioni religiose, mentre il Presidente Arconte e la Presidente Bonarrigo hanno auspicato che questo incontro sia solo l’inizio di una futura e proficua collaborazione tra i due Club.

Infine il 24 dicembre il Serra Club Oppido Mamertina-Palmi è stato ricevuto nell’Episcopio di Oppido M. dal Vescovo Mons. Francesco Milito per lo scambio degli auguri; nel corso dell’incontro sono state illustrate e convenute le prossime attività del Club e, nello spirito del Natale, è stato donato all’illustre nostro Presule un libro sull’iconografia della Natività nell’arte.

Caterina Sorbara