Articoli

Club di Catania. S. Agata tra Occidente ed Oriente

Sabato 14 gennaio 2023, presso il Seminario Interdiocesano di Catania, il Serra Club Catania ha ospitato un incontro in preparazione alle festività agatine, organizzato congiuntamente assieme al Lions Club Catania Vallis Viridis e alla Fidapa Catania, intitolato “S. Agata tra Occidente ed Oriente”.
Relatore dell’incontro è stato il prof. Carmelo Crimi, professore ordinario nel settore di “Civiltà bizantina”, formato alla scuola del grecista Quintino Cataudella e del bizantinista Rosario Anastasi, il quale ha insegnato, durante la sua carriera, Lingua Greca, Filologia bizantina e Storia bizantina nel Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, di cui è stato anche Direttore per alcuni anni. L’attività scientifica del prof. Crimi si è concentrata in modo particolare sulla letteratura greca tardoantica e bizantina, sugli scritti dei Padri della Chiesa dell’area orientale – in particolare Gregorio Nazianzeno – e sulla agiografia tardoantica e bizantina, con lavori, tra l’altro, su S. Agata e S. Barbara. La sua vastissima produzione scientifica spazia dalla filologia alla storia letteraria e
comprende, oltre a numerosi saggi, spesso presentati in prestigiose sedi congressuali, anche diverse edizioni critiche di testi, pubblicate in autorevoli collane del settore, quali l’edizione della anacreontea di Michele Sincello “Per la restaurazione delle venerande e sacre immagini”, quella carme “De virtute” di Gregorio Nazianzeno, quella dei “Versi per la domenica di Pasqua” di Arsenio o quella recentissima dell’ “Encomio di s. Agata” di Metodio, patriarca di Costantinopoli.
Inoltre, egli è membro dell’istituto siciliano di studi bizantini e neoellenici Bruno Lavagnini e della associazione italiana di studi bizantini, del cui direttivo ha anche fatto parte.
L’evento, straordinariamente attraente in sé e prestigiosamente condotto dal relatore, ha avuto una risonanza importante in termini partecipazione, cogliendo il sentito interesse diffuso per la santa Patrona della città di Catania. Introdotti dal presidente del Serra Club Catania, dott. Massimo Martino, i lavori sono iniziati con l’entusiasta saluto da parte dei partecipanti, fra cui il Governatore del Distretto 77 Sicilia-Calabria del Serra Club, avv. Michele Montalto, la past Governatrice prof.ssa Cettina Molè, ed esponenti di spicco di pregiate associazioni e club service del territorio, fra cui il presidente della V Circoscrizione del Lions Club, ing. Giuseppe Falsaperla, la presidente del Lions
Club Catania Vallis Viridis, prof.ssa Maria Squillaci, la presidente della Fidapa Catania prof.ssa Giuseppina Barone e la past president del distretto Sicilia della Fidapa, prof.ssa Ciancitto.
La generosa relazione del prof. Crimi, scrupolosa e dettagliatissima, ha attirato molta attenzione da parte dei partecipanti, stimolando svariati interventi. La serata si è conclusa gaudiosamente, con i migliori auspici di sentita partecipazione alle ormai prossime celebrazioni diocesane dedicate all’amatissima sant’Agata, patrona e protettrice della città e dei catanesi.

Prof. Alessio Emanuele Biondo
Vice Presidente Comunicazioni
Serra Club Catania

Club di Catania. La Fede incontra la scienza: l’attualità della Fides et Ratio.

Il 26 novembre 2022 il Serra Club Catania ha tenuto l’incontro dal titolo “La Fede incontra la scienza: l’attualità della Fides et Ratio”, per riflettere e dialogare su un tema molto delicato e fortemente sentito, quale quello del testamento biologico e della buona morte.
La riunione, svoltasi dopo la celebrazione eucaristica, ha visto l’intervento di due relatori, portatori di due approcci alternativi al tema dell’eutanasia: Camilla Malatino dell’Associazione “Luca Coscioni” e Aldo Rocco Vitale, docente a contratto presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.
Dopo un’ampia introduzione, svolta dal presidente del Club Catania, dott. Massimo Martino, sviluppata a partire dalla pratica clinica delle terapie palliative, si è trattato delle motivazioni per cui la convivenza con la sofferenza terminale sia o meno una battaglia da vivere, ragionando sul cruciale usque tandem. La prima relatrice ha ripercorso l’iter della richiesta referendaria sul tema, dalla raccolta firme al pronunciamento della Corte Costituzionale ed ha riportato le principali motivazioni per cui l’esercizio del suicidio assistito andrebbe interpretato come scelta di libertà, affinché sia l’uomo stesso a poter disporre della propria esistenza. Il secondo relatore ha prospettato una conclusione opposta, a partire da spunti di due encicliche di Giovanni Paolo II, la Fides et Ratio e la Veritatis Splendor, sviluppando l’analisi con elementi giuridici e morali.
Hanno poi ulteriormente allargato la discussione alcuni interventi da parte dei partecipanti, fra i quali il Governatore del Distretto 77, avv. Michele Montalto, e i soci del club Catania, dott. Antonio Signorello e prof. Alessio Emanuele Biondo. L’incontro si è concluso nel vivo compiacimento di tutti per la gradita occasione di riflessione su un tema estremamente importante e nella profonda consapevolezza che la fede, vissuta, fin dove possibile, nel pieno riconoscimento della ragione, sia punto di partenza e di arrivo dell’esperienza umana.

Alessio Emanuele BiondoVice Presidente per le Comunicazioni – Serra Club Catania

Club di Catania. Nuove nomine e Concorso scolastico.

Presso il Seminario arcivescovile, al termine della S. Messa presieduta da S.E. Mons. Salvatore Gristina, si è svolto l’incontro del   Serra Club di Catania durante il quale sono stati annunciati:  le  nuove nomine  del Consiglio Direttivo, i  vincitori  del Concorso scolastico 2019/2020  che il Serra International Italia bandisce ogni anno, e i nuovi soci (Santina Mangiafico Parisi, Giorgio Monaco e Andrea Alì).  Dopo la lunga presidenza al Serra Club di Catania  della  Prof.ssa Marinella Cocuzza Ferlito, è stato eletto  il nuovo Presidente serrano, il Dott.  Massimo Martino, medico allo I.O.M. , specialista di Medicina Palliativa, che  ha alle spalle un intenso cammino di fede  animato anche dall’impegno nel volontariato.  Negli ultimi anni,  il gruppo dei giovani del Serra Club di Catania  ha avuto un sensibile incremento  e il rapporto di amicizia tra i soci serrani e i seminaristi  è divenuto più vivo e concreto,  tante le attività svolte: incontri culturali, momenti di preghiera, pellegrinaggi, gite, e nel periodo della pandemia, diversi  collegamenti via web con il quale il Club ha continuato il suo cammino; ha detto la Prof.ssa Ferlito: “Ho svolto questo servizio con tutto il cuore, ringrazio tutti per l’affetto, la stima e la fiducia che mi avete dimostrato in questi anni”. Ha detto  il Nuovo Presidente  Dott. Martino: “Mi spenderò in tutto quello che potrà essere  il meglio, per il Seminario  e per tutti i soci”.

Il nuovo consiglio direttivo è formato da: Dott. Massimo Martino (Presidente), prof.ssa Renata Gentile Messina (Presidente eletto), prof.ssa Marinella Cocuzza Ferlito (Past President), dott. Giovanni Rizzotti (Segretario), dott. Giuseppe Mangano (Tesoriere),  preside Giuseppina Barone (Vice Presidente ai Programmi), prof.ssa Cetty De Pasquale Rapisardi  (Vice Presidente  alle Estensioni) Dott. Sandro Anguzza (Vice Presidente alle Comunicazioni), prof.ssa Lucia Licitra (Vice Presidente alle Vocazioni), dott.ssa Sara la Licata Greco e dott. Giuseppe Cupri (Consiglieri).

La commissione del Concorso scolastico del Serra- sezione di Catania   è stata composta dalla Presidente   prof.ssa Agrippina Barone  e dai membri : prof.ssa Wera Passarello , prof.ssa Nuccia Sinatra, prof.ssa Marika vasta, dal Segretario   Avv. Michele Montalto. I vincitori  della  scuola primaria: sono alunni dell’ Istituto “G. Marconi” di Paternò/Ragalna: 1° Gabriele Pio Ciotta (vincitore anche del 2° premio al Concorso Nazionale) ;  2° e 3°  Valerio Labbia Samuele e Grazia Nobilia; scuola secondaria di  1 e 2grado: Rosanna Di Venuto, 2° Andrea Oddo, 3°Alberto Anastasi (I.C.Statale Cavour-Ct); 1°Paolo Maricchiolo e 2° Salvatore Arcidiacono (Liceo Principe Umberto-Ct), 3°Giulia Damino (Liceo Artistico M.M.Lazzaro-Ct). 

                                                                                      Laura Napoli

Club di Catania. Primo incontro sulla piattaforma online

Come da programma, grazie all’entusiastico attivismo della presidente, si è riuscito a realizzare il primo incontro informatico del club di Catania. Nonostante le grosse difficoltà dei mezzi informatici a disposizione e l’inesperienza di molti soci, un bel gruppo di 20-24 soci si é collegato.

Anche se il rettore del Seminario don Nino la Manna si trovava in quarantena, si é rispettato il programma della serata. Il rettore ha presentato due nuovi seminaristi: Nicolò Greco e Sebastiano Scamporrino.

I nuovi diaconi, Enrico, Pietro e Antonino, hanno rivolto un saluto ai collegati e poi don Nino ci ha intrattenuto con un’interessante dissertazione sull’avvento. La presidente ha chiuso alla fine l’incontro con l’augurio di avere un numero maggiore di presenze in futuro.

Paolo Smecca

Club di Catania. Appuntamenti di maggio 2019

Miei cari amici,
E’ arrivato il mese più dolce dell’anno, il mese di maggio, dedicato a Maria, la nostra Madre Celeste, sempre pronta ad accoglierci, ad ascoltarci, a consolarci; ... Continua a leggere

Marinella Cocuzza Ferlito

Club di Catania. Appuntamenti di aprile 2019

Carissimi amici,

Dopo la splendida esperienza del ritiro, egregiamente guidato da Padre Nuccio Puglisi, sacerdote veramente illuminato e preparato, accingiamoci a continuare il nostro cammino verso la Santa Pasqua.

Vi comunico, quindi, il calendario dei prossimi incontri:

  • Giovedì 4 aprile: ore 20,00 presso la Chiesa di San Domenico Padre Puglisi cin intratterrà di nuovo su “Meraviglia e fedeltà di fronte al progetto di Dio” traendo lo spunto dalla presentazione del suo ultimo libro.
  • Sabato 6 aprile: ore 19,00 celebrazione del Serra Day presso la Badia di Sant’Agata con la S. Messa celebrata da Padre Massimiliano Parisi che subitoi dopo ci proporrà una riflessione su “Le ultime ore di Gesù di Nazareth”.
  • Venerdì 12 aprile: ore 18,30 Via Crucis con i seminaristi.

Ma, a parte i nostri incontri, vi raccomando di partecipare a tutta la liturgia Pasquale, cuore di tutto l’anno liturgico. Ringraziando Dio per le grazie che ci concederà in questo mese che è mese dedicato alla “Misericordia” vi aspetto e vi abbraccio. Marinella

Marinella Cocuzza Ferlito

Club di Catania. Incontro con la Comunità ebraica.

Giorno 2 marzo 2019, si è tenuto l’ incontro con alcuni rappresentanti della comunità ebraica di Catania.
Dopo la S. Messa, officiata da don Carmelo Raspa, docente di esegesi biblica ed ebraico biblico presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania, si è passati nel salone S. Agata per l’incontro programmato.
Come rappresentante della comunità ebraica è intervenuto il dr. Gabriele Spagna, ministro di culto della comunità ebraica catanese […] Leggi tutto

 

P. Smecca

 

Club di Catania. Appuntamenti del marzo 2019

Amici carissimi,
ci attende un nuovo mese, marzo, denso di spiritualità e di appuntamenti significativi.
Sabato 2 marzo avrà luogo l’incontro con la comunità ebraica di Catania per avviare un cammino di amicizia e collaborazione con coloro che, a detta dei nostri Papi, sono i nostri fratelli maggiori; si tratta di un’occasione particolarmente importante, per la quale vi esorto a portare ospiti, specie giovani.
Il mercoledì successivo (giorno 6) in tutte le Chiese si svolgerà la funzione delle Ceneri alla quale vi raccomando di partecipare.
Dalle “Ceneri” in poi intraprenderemo quindi un cammino di riflessione, di preghiera, di deserto che ci permetta di fare un’autentica revisione di vita e di aprire veramente la nostra mente ed il nostro cuore alla luce dello Spirito Santo. Come segno di maggiore austerità rinunceremo a cene e buffet.
Altra bella occasione di preghiera sarà il 14 marzo in cui faremo adorazione con i seminaristi.
Il 19 marzo ricorre l festa di San Giuseppe uomo eccezionale del silenzio, dell’umiltà, del sacrificio, protettore della Fondazione B.J.Serra ed alla cui protezione affidiamo anche il nostro Club.
L’Annunciazione del Signore che rappresenta la prima pagina di storia delle redenzione dell’umanità operata da Gesù, ricorre il 25 marzo.
Domenica 31 ci attende il momento più forte del nostro cammino di formazione: avremo infatti una giornata di ritiro presso il Convento delle Suore Domenicane di San Nullo. Sarà un’occasione privilegiata per fare veramente un po’ di “deserto”, di confessarsi e di riprendere nuovo vigore, lasciando da parte occupazioni e preoccupazioni.
Sono certa quindi che questo mese trarremo grandi frutti di spirituale profitto.
Vi fornisco adesso una sintesi degli appuntamenti:
– Sabato 2 marzo –ore 19,00 S. Messa celebrata da Padre Carmelo Raspa – ore 20, incontro con la comunità ebraica guidata dallo stesso Padre Carmelo Raspa- seguirà in buffet.
– Giovedì 14 marzo: adorazione ed incontro con i seminaristi
– Domenica 31 marzo ritiro guidato da Padre Nuccio Puglisi, presso le Suore di San Nullo, di cui a suo tempo vi invierò il programma dettagliato.

Marinella Cocuzza Ferlito