PROGETTO AUXILIUM. Comunicazione finale

Grazie all’entusiasmo e alla sensibilità dei Serrani il progetto ha avuto successo:

                                   abbiamo raccolto    eu 18.870,00=

   Carissime Amiche ed Amici serrani,

questo progetto è stato un prezioso dono che ci ha unito in uno scopo comune rendendo il risultato ancora più importante. I distretti, i clubs ed i singoli serrani italiani e svizzeri hanno trasmesso forza alla Fondazione affinché si potesse concretamente attuare la missione voluta dai nostri fondatori: il sostegno anche materiale. La formazione, la preghiera, l’unità di intenti sono la ricarica per farci capire che le testimonianze, il sostegno concreto sono del nostro mondo, quello a cui apparteniamo e che viviamo nel senso etico che l’esempio di Cristo ci ha indicato.

   Proprio in queste ultime ore abbiamo ascoltato sublimi parole sulle Beatitudini. Un uomo, uno di noi,

con semplicità, fermezza, formazione e intima convinzione ha vissuto le Beatitudini nella materialità

del quotidiano. Ne ha dato esempio con modestia pur nell’ampiezza del suo gesto. Ecco cosa ci insegnano questi esempi. Le nostre “batterie” della sensibilità spirituale una volta caricate debbono svolgere fino in fondo il loro compito. Quello di essere usate per muovere un qualcosa, un motore di tangibile misericordia

in tutti i campi e noi serrani lo dobbiamo fare particolarmente nel nostro: la preghiera ci ricarica per essere vicini alle vocazioni ma anche per essere concreti nel sostenerle.

   Il “Progetto Auxilium” è stata un’accorata richiesta di “aiuto per aiutare” e la risposta è stata la mano

tesa di tutti noi. Una risposta pronta ponendo in alto i nostri cuori, come si è detto. Grande è la gratitudine che vorrei trasmettere a Voi tutti, care Amiche ed Amici, ma è una gratitudine di cui la Fondazione è

solo il tramite perché ci arriva direttamente da chi ha potuto ricevere il nostro “dono del cuore”:

la FIBJS è la fondazione per il nostro mondo che cresce!

   Il ramo NON ONLUS, così, ha già potuto elargire 4 borse di studio, un’altra si sta perfezionando burocraticamente ed altre 4 verranno accolte con il ricevimento delle prossime richieste. Già ne aveva

elargite 2 nel Giugno scorso. Anche il ramo ONLUS 5×1000 è stato attivo in questo ultimo anno 2021 con 14 borse di studio elargite fra Giugno e Dicembre. Un totale di 20 donazioni per altrettante nostre giovani speranze. Ma il nostro cammino non si ferma qui, la sensibilità del serranesimo ci deve sempre più

convincere a perseverare, nella certezza che il bene comune è un tesoro prezioso di immenso e netto valore.

   A nome del Consiglio di Amministrazione e Collegio dei Revisori dei Conti della Fondazione Italiana Beato Junipero Serra e mio personale, vorrei porgerVi il più fraterno e sentito grazie per aver dato la Vostra fiducia aderendo al “PROGETTO AUXILIUM”.

  

   Un caro abbraccio,

                                                           Marco Crovara

                                                                     Presidente FIBJS

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.