Serrani in preghiera nella giornata delle vocazioni

IV domenica dopo Pasqua, il Vangelo del buon pastore: ” Io sono la porta delle pecore. Tutti coloro che sono venuti prima di me, sono ladri e briganti; ma le pecore non li hanno ascoltati. Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvato; entrerà e uscirà e troverà pascolo.” 57* giornata mondiale delle vocazioni, il Serra day sostiene le vocazioni, la Bellezza pura di ogni chiamata, il servizio alla Chiesa universale e particolare, l’ amicizia con i giovani innamorati di Cristo…una giornata piena di luce, di speranza, di coraggio per amare ogni dono donato dalla Vita! In questo drammatico periodo storico, questa giornata assume una valenza particolare, con la gratitudine al Maestro- buon pastore che guida i nostri passi incerti per uscire dal tunnel delle paure, della sofferenza, verso il mondo nuovo che vorremmo costruire. ” Sempre avanti, con gioia ed entusiasmo ”  san Junipero proteggi il Serra international ed i serrani che in tutto il mondo pregano per le vocazioni! Auguri, cari serrani, sebbene a distanza, festeggiamo il nostro Serra day!
Maria Luisa Coppola  –  Past President
Carissimi,
in questa quarta domenica del tempo pasquale, detta del Buon Pastore e tradizionalmente dedicata alla preghiera per le vocazioni di speciale consacrazione, ci sostiene ancora una volta la consapevolezza che nelle mani del Signore tutto assume una dimensione nuova, unica e originale. Entrando per questa porta e abitando il recinto della comunione ecclesiale abbiamo la certezza di vivere appieno e ripetere col salmista la nostra fede: “Il Signore è il mio pastore non manco di nulla” (Sal 22).
*Propongo che oggi alle ore 12:00 tutti i Serrani d’Italia si uniscano in preghiera, recitando un Ave Maria e la preghiera del Serrano per le Vocazioni*
Giuliano Faralli, Vice Presidente alle Comunicazioni
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *