La Cerimonia di Premiazione del Concorso Scolastico Nazionale

Sabato 28 maggio 2022, dalla Casa di Spiritualità Sant’Anna di Matera  e’ stato trasmesso l’appuntamento con la  XVII edizione del Concorso scolastico nazionale del Serra Club Italia  in collegamento  on line, presieduto dalla presidente  nazionale del Serra Club Italia  Paola Poli. Ha moderato   l’evento  la coordinatrice nazionale del concorso scolastico Margherita Lopergolo .

Sono intervenuti Sua Eccellenza monsignor Antonio Caiazzo , Salvatore Milanese presidente del Serra  club di Matera, don Francesco Gallipoli cappellano del Serra club di Matera e la governatrice del Distretto 73 di Puglia e Basilicata Filly Franchino.

Il Serra club Italia bandisce il concorso scolastico  da ben 17 anni  per stimolare i giovani a riflettere e a discutere sui valori importanti dell’uomo e della società e per promuovere la cultura della vita intesa come vocazione al servizio.

Il tema del concorso proposto quest’anno e’ ‘La Cura’: ‘ Prendersi  cura di se  stessi e  degli altri per un mondo migliore’.

Gli elaborati presentati al concorso e valutati dalla commissione composta  da Piergiorgio aquilino , Lucrezia Carlucci, Elena Muraco, Daniela Musumeci, Vera Pulvirenti costituiscono uno spaccato interessante che mette in luce le dinamiche relazionali dei giovani, la loro affettività, il loro pensiero sui modelli educativi ed in particolare quello scolastico, la condizione della famiglia contemporanea e le difficoltà dipendenti da questo momento storico .  Tante le riflessioni dei ragazzi e le idee per rendere possibile il sogno di tutti, ovvero un mondo in cui siano rispettati gli uomini e le cose, l’ambiente, la Terra che ci ospita, le nostre case, le persone a noi più vicine, ma, anche, chi viene da lontano a causa della guerra, della poverta’, come ha affermato il vescovo di Matera monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo .

Per migliorare il mondo  è necessario rispondere all’appello che ci viene dalla sofferenza, dalla solitudine, dalla povertà, dalla malattia.  Il nostro compito è quello di aiutare il prossimo e prendercene cura riconoscendo  la sua necessità di conforto e la sua sollecitazione della nostra capacità di tradurre concretamente l’idea universale di amore in azione affinché nessuno resti mai solo.

I 20 club  che hanno partecipato , con più di 4000  alunni  della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, dal Nord al Sud, dalle grandi città o dai piccoli paesi, attraverso un ‘ laboratorio della cura’ , come lo ha definito Don Francesco Gallipoli, cappellano del Serra club di Matera , hanno evidenziato una caratteristica che li accomuna tutti : la grande qualità del lavoro, il coinvolgimento dei bambini e dei ragazzi nel percorso progettuale, dalla fase di formazione  alla realizzazione del prodotto finale, la voglia e la curiosità di inventare dei docenti .  La presidente del Serra Club Italia Paola Poli si e’ detta soddisfatta del risultato del  concorso scolastico che  è risultato, ancora una volta,  la prova di una grande ricchezza  , quella custodita  nell’unicità di ogni individuo , fatto di spirito e corpo, intelligenza, sensibilità, senso estetico, responsabilità personale e valori spirituali.

Il collegamento con le scuole di  tutta Italia e con i club che hanno partecipato al concorso e’ stato un momento molto intenso che ha emozionato tutti e ha reso tutti uniti  in un unico pensiero: la cura come unica salvezza e speranza , come ha affermato la governatrice distretto 73 di Puglia e Basilicata Filly Franchino.

Il significato dell’impegno dei Serrani nella ‘cura’ del concorso scolastico, il cui tema  è dato al fatto di essere convinti che l’entusiasmo che abbiamo respirato,  anche quest’anno , contribuisca ad arricchire la  missione  di sostegno alle vocazioni , ovvero alla situazione antropologica fondamentale per cui l’uomo è chiamato a vivere una vita fatta di donazione di sé.

 

Classifica vincitori

 

SCUOLA PRIMARIA

PRIMO CLASSIFICATO

ISTITUTO COMPRENSIVO ‘G.SEMERIA’

CLASSI I A e II A PLESSO ‘A. MANZI ‘

MATERA

 

SECONDO CLASSIFICATO

ISTITUTO COMPRENSIVO ‘RIZZICONI’

CLASSE 5 B

OPPIDO PALMI   RG

 

TERZO CLASSIFICATO

CLASSE III A

ISTITUTO COMPRENSIVO ‘ G. MAZZINI’ PILE

L’AQUILA

 

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

 

PRIMO CLASSIFICATO

ANTONIO TANCREDI CADILI

CONVITTO NAZIONALE ‘G. FALCONE’

CLASSE IA

PALERMO

 

SECONDA CLASSIFICATA

MEZZETTI IRMA

ISTITUTO COMPRENSIVO POGGIBONSI

CLASSE IB

SIENA

 

TERZO CLASSIFICATO

FRANCESCO ATTANASIO

ISTITUTO COMPRENSIVO PARITARIO ‘G.MERLINI’

CLASSE 2A

VITERBO

 

SECONDARIA DI SECONDO GRADO

 

PRIMA CLASSIFICATA

PLATI LETIZIA

LICEO SCIENZE APPLICATE I.I.S.

CLASSE 3D

BERNALDA- MATERA

 

SECONDA CLASSIFICATA

DURANTE FEDERICA

CLASSE 3C

LICEO SCIENTIFICO ‘DECARLO GIULIANO’

AVERSA

 

TERZA CLASSIFICATA

ANNAZOE LACAVA

LICEO CLASSICO ’ BONGHI- ROSMINI’

LUCERA

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.