Club di Palermo. Le attività di marzo.

Carissime amiche e carissimi amici del Serra Club di Palermo,
il tempo di Quaresima si avvicina e conseguentemente si avvicina anche la Settimana Santa con i suoi momenti di intensa religiosità: come ogni anno il nostro Club ha organizzato per questo periodo, così importante, diversi momenti di incontro e di preghiera.

Li riporto sinteticamente qui di seguito:

  • venerdì 6 marzo alle ore 20:00 presso il salone del Seminario: ascolteremo la Prof.ssa Francesca Massara – Docente di Archeologia Arte ed Iconografia Cristiana, Direttrice della Biblioteca della Facoltà Teologica di Sicilia e Direttrice del Museo Diocesano di Mazara del Vallo – che ci intratterrà su un tema particolarmente interessante: “Cristo: l’incontro che cambia la vita. Storie, personaggi e destini raccontati dall’arte”.
    Seguirà il consueto momento conviviale con i Seminaristi;
  • sabato 14 marzo 2020 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 a Palazzo Alliata di Villafranca (piazza Bologni n. 20 – Palermo) incontro Disterttuale dedicato alla Fondazione Italiana Beato Junipero Serra, seguito da un momento musicale a cura del nostro Socio Mario Arcidiacono; la giornata si concluderà con il pranzo;
  • sabato 21 marzo alle ore 10:30 presso la casa delle Suore figlie di Sant’Anna a Baida (piazza Baida n. 1 – Baida – Palermo) mattinata di approfondimento spirituale e riflessione sul tema “I segni nella Liturgia” guidata da Don Gabriele Tornambè; seguirà un momento di preghiera ed il pranzo insieme;
  • lunedì 30 marzo, martedì 31 marzo e mercoledì 1 aprile – presso la Parrocchia di S. Luisa di Marillac, alle ore 19:00 di (via Franz Listz n. 63 – Palermo): esercizi spirituali in preparazione della Santa Pasqua, guidati da don Fabrizio Moscato.

Per ulteriori dettagli e istruzioni organizzative Vi invito a scaricare la mia comunicazione, cliccando qui.

Con i più affettuosi saluti,

Roberto Tristano

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *