Lettura del coronavirus con gli occhi della fede

Proponiamo la riflessione di padre Francesco Cavallini, gesuita di cui ricordiamo lo stimolante contributo in occasione del Congresso di Genova.

Francesco Cavallini, padre gesuita bergamasco, ha scelto di offrirci il suo punto di vista per aiutare a leggere con gli occhi della fede questo tempo e questa situazione.

In questo tempo di profonda prova per noi bergamaschi, di dolore per i tanti cari vittime della pandemia, per le fatiche e le preoccupazioni derivanti dal blocco delle attività lavorative in ognuno di noi sono scaturiti pensieri, riflessioni e considerazioni in un vortice di alternanza di stati d’animo. In questi giorni ho letto sui giornali e sui social molte riflessioni e commenti anche di grande spessore e profondità.... Continua a leggere

fonte: www.bergamonews.it
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *