Un tempo opportuno per ritrovare se stessi e gli altri

Un tempo opportuno per ritrovare se stessi e gli altri

di Domenico Zafarana

Come un prete ha vissuto queste lunghissime settimane di pandemia? Come ha trascorso le giornate un prete – o il parroco di uno dei nostri tanti paesi – se non ha potuto nemmeno celebrare l’Eucaristia con la propria comunità cristiana o amministrare i Sacramenti come ha sempre fatto lungo l’arco del suo ministero? L’Italia – in questi ultimi mesi – si è fermata! Ha cambiato passo! E forse – è l’auspicio e l’augurio – ha riscoperto se stessa e le cose più care. ... Continua a leggere

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *