Distretto 73. Il segreto meraviglioso della presenza

 

Il Consiglio Distrettuale 73 del Serra Club  si è riunito domenica 5 dicembre 2021 ad Altamura , presso la sala riunioni della Cattedrale, insieme a numerosi soci provenienti  Potenza, Lucera, Cerignola, Taranto, Matera e Brindisi.

La partecipata e sentita riunione ha reso evidente che, nonostante possa sembrare il contrario , viviamo un momento molto importante per la fede cristiana; molte persone  cercano Dio , e lo cercano sul serio , al di là di statistiche può o meno preoccupanti.
Il Presidente del Club  di Altamura, Emanuele Pirato , insieme ai soci, hanno accolto  i partecipanti e la Governatrice Filly Franchino, la quale ha inondato l’assemblea di idee  e concetti belli e profondi rinforzando tra i soci la consapevolezza  che è possibile giocarsi la vita dimostrando che Dio è vivo e presente nella propria esistenza per sviluppare un cammino coerente, impegnato e pieno di frutti.
La governatrice ha dimostrato, in questi giorni difficili per il suo mandato, che la frequentazione  cordiale e costante, intesa come incontro amicale con Dio   e con i fratelli serrani, servono per aiutarci  a crescere e ad essere costanti e decisi  nel perseguire il vero spirito serrano , dedito al sostegno delle vocazioni.
In particolare, dopo lo spazio dedicato ai vari interventi, alla relazione della Coordinatrice nazionale del Concorso Scolastico Margherita Lopergolo e alla relazione del Tesoriere Michele Fierri, i soci hanno richiesto coralmente la nomina di don Ennio Tardioli a Cappellano distrettuale. La Governatrice nel prendere atto di questa scelta e condividendola pienamente, ha richiesto al prelato e ai soci di formare una squadra che si occupi di contattare rapidamente amici e sacerdoti che insistono in diocesi nelle quali manca il club, ma anche di realizzare un incontro distrettuale, di formazione, con tutti i cappellani dei club di Puglia e Basilicata per rinvigorire il carisma serrano. Inoltre, la Governatrice ha informato che presto partirà la seconda edizione del Contest Fotografico promosso dal Distretto 73 , unitamente alla Fondazione Beato Junipero Serra, per cui è stata fatta  richiesta affinché  diventi concorso nazionale. Il Presidente del Club Emanuele Pirato si è soffermato sull’ importanza della Fondazione e ha fatto conoscere a tutti il progetto Auxilium.
L’augurio è che questo incontro  possa  aiutare ogni serrano a continuare l’opera  di sostegno alle vocazioni  per vivere in maniera convinta e consapevole  il proprio rapporto  di amicizia serrana.
Margherita Lopergolo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *