Incontro dei Serra Club di Genova in Seminario con il Rettore ed i seminaristi

Fondazione Italiana Beato Junipero Serra

 

Il 20 Novembre u.s. i Serra Club genovesi hanno avuto un  incontro  nel Seminario Arcivescovile con il nuovo Rettore Don Francesco Fully   Doragrossa. Ha partecipato all’incontro anche Marco Crovara, Presidente della Fondazione “Beato Junipero Serra”. Crovara ha illustrato al Rettore e ai Seminaristi presenti la storia del Serra International, che, dopo la sua costituzione nel 1938 negli Stati Uniti, si espanse in altre Nazioni. Il primo Serra  Club d’Italia e dell’Europa Continentale fu istituito  proprio a Genova per volontà  del Card. Giuseppe Siri, figura  molto nota e apprezzata  anche all’estero,  con l’aiuto di Mons. Luigi Noli, Sacerdote intraprendente e capace nella sua missione. In questi ultimi anni, ha detto, si parla di Chiesa in uscita in cammino e il Serra si impegna in questo cammino insegnato da San Junipero  Serra, il quale, malgrado il  precario stato di salute e le difficoltà ambientali,  operò con forza e costanza come Missionario tra gli Indios in Messico e in California, dove fondò  diverse importanti Missioni. I Serrani lavorano tutti insieme, come un cuore e un’anima sola, e ognuno porta la propria professionalità nel Club e nella Chiesa. Ha illustrato le finalità e i  progetti rivolti soprattutto ai giovani, puntualizzando quanto sia  fondamentale e necessario adeguarsi al nuovo modo di comunicare oggi, al fine di  destare interesse,  diffondere la cultura cristiana e stimolare le vocazioni. Ha parlato poi della “Fondazione Junipero Serra” e del progetto “Auxilium,” il cui obiettivo è di carattere solidaristico. Infine ha preso la parola il Rettore che ha espresso ai Serrani la sua piena disponibilità a proseguire il cammino di amicizia e di collaborazione. Don Doragrossa è stato nominato recentemente, dall’Arcivescovo Mons. Marco Tasca,  Rettore del Seminario Arcivescovile, Responsabile della Pastorale Giovanile e Responsabile della Pastorale Vocazionale Diocesana. Ha una vasta esperienza nel campo giovanile, dell’insegnamento, della tossicodipendenza ed è stato Missionario Fidei Donum nella Missione Interdiocesana di Cuba.Lidia Pistarino

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.