Distretto 73. Il Serra e le sfide di un impegno difficile

Il Seminario Pontificio Maggiore di Molfetta è la casa in cui si formano i nostri giovani sacerdoti, e questo basta per considerarlo il luogo migliore dove i serrani possono incontrarsi. “Noi serrani – ha ricordato il nostro Governatore Arturo Monaco – siamo gli amici dei sacerdoti. La nostra sensibilità nei loro confronti ha un senso profondo di vicinanza dal momento della loro formazione, fino al momento in cui la vecchiaia li rende più soli e fragili”. Ricchezza di contenuti e capacità di dialogo in questo incontro che il Distretto 73 ha tenuto, il 16 febbraio scorso, sul tema: “Il Serra nella continuità e nella novità”. Un momento assembleare che ha segnato l’accettazione dell’incarico di prossimo Governatore di Filly Franchino, attuale segretaria del Distretto, in un clima di grande affetto ed amicizia.

[…]

La presenza di S.E. Mons. Domenico Cornacchia, vescovo di Molfetta, ha reso particolarmente festosa l’acclamazione della carissima Filly Franchino a Governatore del Distretto 73. “La presenza, la preghiera e la testimonianza di voi Serrani – ha detto il Presule – è fondamentale  per portare il messaggio evangelico nella vita quotidiana. Dietro la vocazione di ciascuno di noi, c’è una persona che ci ha aperto l’incontro con il Signore Gesù. Siate voi serrani quelle persone che ci indicano la strada e ci incoraggiano a seguirla. Da questo Seminario ogni anno nasce la consacrazione di una ventina di nuovi sacerdoti: la fecondità della nostra Chiesa è anche merito della nostra e vostra testimonianza”.

Maria Silvestrini

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *