Intermeeting fra i Serra Club di Pisa e Cascina

In concomitanza con la ormai prossima ricorrenza della Pasqua, si è tenuto il consueto intermeeting fra i Serra Club della diocesi di Pisa: il Serra Club 573 di Cascina ed il Serra Club 449 di Pisa.

L’evento si è svolto Martedi 23 u.s. presso il Santuario della Madonna dell’Acqua in Cascina dove i due Club si sono ritrovati nella preghiera partecipando alla Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Giovanni Paolo Benotto e concelebrata col Cappellano della Serra Club di Cascina Mons. Paolo Paoletti, col rettore del seminario diocesano don Francesco Bachi e col sacerdote emerito don Roberto Federighi, assistiti dal diacono Roberto Menichetti. Erano altresì presenti i seminaristi del seminario interdiocesano di Pisa.

All’incontro, oltre ai presidenti dei due Club (Dr. Alberto Beati e Dr. David Querci) e ad alcuni soci dei rispettivi Club, ha partecipato anche il Governatore del Distretto 71 Dr. Michele Guidi che, al termine della Santa Messa e prima della solenne benedizione ha presieduto una breve ed essenziale cerimonia di incorporazione di 4 nuovi soci nel Club di Cascina consegnando loro il distintivo del Serra. Trattasi dell’Architetto Malloggi Marco, della sig.ra Barsotti Antonella, della Sig.ra Marini Giovanna e del sig. Iacopucci Remo.

Di particolare significato e rilevanza, in considerazione delle finalità del Serra Club, è l’incorporazione dei coniugi Iacopucci Remo e Marini Giovanna quali testimoni diretti dell’impegno dei laici in favore delle vocazioni essendo essi stessi genitori di una figlia consacrata: suor Letizia Iacopucci della congregazione Figlie di Gesù con sede in Verona.

Il vicepresidente alla Comunicazione

Paolo Chiellini

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *