Club di Siena. Inizia il nuovo anno sociale

Lunedì 23 settembre u.s. ha preso il via l’anno sociale 2019/2020 del Serra Club di Siena, un sodalizio che si avvia a celebrare i quasi 40 anni di attività e che ha  dato e continua ad offrire bravi dirigenti agli organi nazionali del Serra. Nella tradizionale cappella della villa di Santa Regina, sede dell’Opera intestata a Bianca Piccolomini Clementini, il nuovo arcivescovo della diocesi di Siena, Colle Val d’Elsa e Montalcino, mons. Augusto Paolo Lojiudice, ha celebrato la santa messa, durante la quale, nell’omelia, ha tracciato le linee di riferimento dell’attività formativa che verrà sviluppata fino al prossimo giugno secondo il calendario mensile messo a punto dal Presidente del club dott. Giovanni Di Maggio e dai suoi collaboratori. L’arcivescovo, proprio nel giorno in cui si venerava San Pio da Pietralcina, ha raccomandato ai soci di caratterizzare la propria vita dando testimonianza del Vangelo e di sostenere le vocazioni sacerdotali con la continua preghiera. L’affollata serata si è conclusa con una ricca conviviale alla quale hanno partecipato, altre ai soci del club, molti amici invitati in rappresentanza di altri club e associazioni cattoliche.

Enzo Martinelli

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *