Articoli

Distretto 71. Passaggio di consegne al nuovo governatore.

Il Consiglio distrettuale del Distretto 71 si è riunito lunedì 5 luglio nel complesso della Casa Faci a Marina di Massa per ufficializzare il passaggio delle consegne dal governatore uscente Michele Guidi al nuovo governatore Elena Baroncelli. Nell’occasione è stato comunicato che Giacomo Sargenti del Serra Club di Livorno è stato nominato governatore eletto per il biennio 2023-2025 dalla Commissione nomine istituita durante la riunione del Consiglio distrettuale del 4 maggio scorso e presieduta da Daniela Musumeci.
All’incontro massese erano presenti il past presidente nazionale Enrico Mori, l’amministratore apostolico della diocesi di Massa Carrara-Pontremoli mons. Gianni Ambrosio, i cappellani del Serra Club di Massa e del Serra Club di Livorno, rispettivamente don Cesare Benedetti e Padre Gabriele Bezzi, e il governatore eletto Giacomo Sargenti.
Dopo i saluti del presidente del Serra Club di Massa Gaetano D’Aloisio, Michele Guidi ha introdotto i lavori ringraziando Giacomo Sargenti per avere accettato la carica, dando la parola a Daniela Musumeci, la quale ha illustrato la modalità seguita per individuare il nuovo governatore eletto, e ringraziando tutti per la collaborazione e il supporto avuti. Ai due relatori ha fatto seguito l’intervento di Elena Baroncelli, che ha indicato i punti del suo programma, che verte sul farsi trovare pronti per sostenere con la propria vicinanza i sacerdoti, sulla stesura delle iniziative dei club organizzate con particolare attenzione al coinvolgimento nella realtà sociale del territorio per entrare in contatto con le associazioni locali e per fare conoscere l’attività del Serra Club, sulla necessità di estendere il numero degli associati, sull’opportunità che i club dedichino una serata al tema proposto dal presidente nazionale. Il nuovo governatore ha anche espresso il desiderio che a livello distrettuale si organizzi un corso di formazione ed ha auspicato che vi sia uno spirito di cooperazione tra i club del Distretto. La relazione di Elena Baroncelli è terminata con la presentazione del nuovo Consiglio distrettuale così composto: Elena Baroncelli governatore; Giacomo Sargenti governatore eletto; Mario Messerini tesoriere; Gabriella Furlano segretaria; Alberto Beati responsabile ai programmi; Michele Contino responsabile alle estensioni; Alessandro Bassi Luciani responsabile alle vocazioni; Paola Bianchi responsabile alle comunicazioni.
La serata è proseguita nella cappella di Casa Faci con l’officiatura della S. Messa presieduta da mons. Gianni Ambrosio. Lo scambio dei distintivi tra i due governatori è avvenuto durante la celebrazione eucaristica in un’atmosfera di amicizia e di gioia. I partecipanti hanno poi festeggiato con una cena conviviale preceduta dalla benedizione dell’amministratore apostolico, il quale ha spronato i serrani a perseverare nella loro missione a favore delle vocazioni. Michele Guidi ha donato ai presenti una mascherina col logo del Serra.
Un ringraziamento a Michele Guidi per il suo impegno profuso nella sua carica di governatore ed un augurio di buon lavoro ad Elena Baroncelli.

 

Paola Bianchi

Distretto 71.Riunione del Consiglio distrettuale

Il Consiglio del Distretto 71 si è riunito sabato 19 ottobre nel Refettorio della chiesa della SS. Annunziata a San Miniato grazie alla gentile ospitalità del club della cittadina toscana e del suo presidente Michele Contino. Il governatore del Distretto, Michele Guidi, ha introdotto la riunione relazionando sul C.N.I.S. svoltosi a Torino l’11 e il 12 ottobre mettendo in risalto soprattutto la nuova esperienza dell’Assemblea dei delegati, prevista dal nuovo Statuto del Serra Club Italia, che ha visto una buona partecipazione di serrani provenienti da tutta Italia.

Ai presenti Guidi ha poi esposto il programma delle attività del prossimo anno serrano 2019/2020 proponendo la Festa dei seminaristi del Distretto 71, il Serra Day e, nel mese di giugno, il congresso distrettuale che sancirà il passaggio delle consegne dall’attuale governatore alla governatrice eletta Elena Baroncelli. Al termine della relazione del governatore in seno al Consiglio si è aperto un dibattito alquanto partecipato sulle attività esposte durante il quale sono stati precisati alcuni aspetti organizzativi.

La riunione è proseguita con gli interventi dei presidenti dei club del Distretto 71 (Pisa, Livorno, Prato, Massa, Cascina, Pontremoli Lunigiana, San Miniato), che hanno presentato la loro programmazione centrata in modo particolare sul tema nazionale “La fede non è un’idea ma un incontro”.

Al Consiglio ha partecipato anche il Presidente nazionale Enrico Mori, che si è dichiarato soddisfatto della vivacità dimostrata dai singoli club nella loro attività annuale.

Dopo un momento di preghiera e una visita di San Miniato la giornata è terminata con un pranzo consumato in fraternità e amicizia con la gradita sorpresa di un piatto a base di tartufo bianco offerto dal presidente del club di San Miniato, al quale vanno i ringraziamenti di chi ha potuto gustare una tale delizia.