Conferenza del Col. Massimiliano Sole al SERRA Club di Livorno

Giovedì 21 aprile 2022, presso la sala consiliare “Carlo Azeglio Ciampi” della Provincia di Livorno, il SERRA CLUB Livorno, Presidente Ing. Edoardo Gambardella, ha organizzato la conferenza dal titolo “I Carabinieri: la prima resistenza al nazifascismo”. Relatore Col. Massimiliano Sole, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Livorno.

 

Ing. Edoardo Gambardella

Col. Massimiliano Sole

 Il relatore ha parlato in particolare del ruolo svolto dai carabinieri nella complicatissima fase dell’inizio della resistenza al nazifascismo e del loro significativo contributo dall’arresto di Benito Mussolini all’uccisione di Ettore Muti, alla battaglia per la difesa di Roma subito dopo la dichiarazione dell’armistizio dell’8 settembre 1943. Si è poi soffermato in particolare su un episodio poco conosciuto quale la deportazione di oltre duemila carabinieri, che avevano rifiutato di aderire alla Repubblica Sociale di Mussolini, nei lager dove subirono le più atroci sofferenze, sorretti esclusivamente dalla fedeltà al giuramento e, per molti di loro, dalla fede in Dio, e dove molti trovarono purtroppo la morte; tutti conoscono l’eroico sacrificio del vicebrigadiere Salvo D’Acquisto, insignito della medaglia d’oro al valor militare ed oggetto di un processo di beatificazione tuttora in corso. E l’impegno contro le deportazioni organizzate dai tedeschi coinvolse molti ufficiali e sottufficiali dell’Arma, in coerenza con l’impegno assunto al momento del giuramento di fedeltà. Numerosi sono stati gli episodi di valore da parte dei Carabinieri e solo ora, come dopo un ingiusto oblio, alcuni di essi sono divenuti noti: tra questi è stato ricordato il Cap. Massimo Tosti che, mettendo a rischio, oltre alla sua, la vita dei suoi familiari, si adoperò per salvare quella di molte centinaia di Ebrei, fornendo loro, con l’aiuto di altri eroici cittadini, documenti di copertura. È da ricordare infine che dopo la guerra nel 1949 Papa Pio XII ha proclamato la Madonna “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma.

Dott. Luca Salvetti, Sindaco di Livorno

                     

S.E. Simone Giusti, Vescovo di LivornoDato il suo rilevante contenuto la conferenza è stata aperta a tutta la cittadinanza ed ha visto la partecipazione delle più alte autorità civili e militare della città nonché di numerosi cittadini. La conferenza ha suscitato molto interesse tra i presenti e molti sono stati gli interventi e le richieste di chiarimenti, tra cui quelli del Sindaco di Livorno Luca Salvetti e del Presidente del Consiglio Comunale Pietro Caruso.

La riflessione di S.E. Mons. Simone Giusti, Vescovo di Livorno, ha concluso la conferenza. Al termine di essa è stato fatto dono al relatore di una ceramica riportante l’effige della Madonna delle Grazie di Montenero e del gagliardetto del Club.

La serata si è conclusa con la tradizionale conviviale presso il ristorante “La Barcarola” del nostro socio Beppino Mancini e la recita della Preghiera del Serrano.

 

Edoardo Gambardella

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.