Club di Roma. Conviviale di apertura del nuovo anno sociale.

Si è svolta ieri 21 ottobre, presso la “Casa Bonus Pastor”, alla presenza del Sig. Governatore del Distretto 72 Avv. Marcello Bonotto, la cerimonia di apertura dell’anno sociale 2021/2022 del Serra Club di Roma. Assieme ai soci ed agli invitati, era presente Suor Stella del Mare, quale incaricata delle vocazioni della Provincia “Madonna di Loreto” (Italia-Albania-Grecia) dell’Istituto “Serve del Signore e della Vergine di Matara’”, in rappresentanza del medesimo Istituto religioso.

Dopo la Santa Messa officiata dal Cappellano del Club, Mons. Vittorio Formenti, e concelebrata da Padre Giovanni Pucci, il neo presidente Dott. Roberto Razzano ha dichiarato aperto il nuovo anno sociale, auspicando che possa essere sereno e proficuo per tutti, ricco di esperienze ma, soprattutto di sincera amicizia e di gioia di ritrovarsi insieme dopo il lungo periodo che ci ha visti lontani, distanti e isolati a causa della nota, devastante pandemia.

È stata, altresì, ricordata la figura esemplare del Cav. di Gr. Cr. Avv. Franco Carolei, già Presidente del Serra Club di Roma, recentemente scomparso.

 

A seguire, Mons. Vittorio Formenti ha magistralmente illustrato il tema dell’anno: “Vivere le beatitudini è rendere eterno quello che passa. È portare il Cielo in Terra”, coinvolgendo al massimo l’attenzione dell’uditorio sull’argomento che rappresenta il più grande atto di speranza cristiano.
Al termine, il Sig. Governatore Avv. Marcello Bonotto ha rivolto un saluto ben augurante a tutti i presenti manifestando la vicinanza e l’incoraggiamento di tutto il Distretto.
La consueta conviviale ha concluso la serata ricca di emozioni e di gioia per il ritrovato spirito di affiatamento e condivisione serrana.

Roberto Razzano

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *