Club di Sanremo. Iniziato il percorso sociale

Lunedì 14 ottobre scorso, presso il Seminario Diocesano Pio XI, i soci del Serra Club Sanremo guidati dal presidente pro-tempore, Avv. Enrico Spitali, hanno inaugurato il loro anno sociale in un’atmosfera molto particolare. Nel corso della Santa Messa celebrata dal vescovo, Mons. Antonio Suetta, è stato ammesso al “cammino di ordinazione” il seminarista Andrea Penna e sono stati presentati dal rettore, Don Ferruccio Bortolotto, i nuovi seminaristi, Simone, Mirco e Fabrizio: “il nostro Seminario è vivo ed attivo, ricco di grazia. I nostri quindici ragazzi compiono con gioia e serenità il loro cammino immersi nella realtà del quotidiano, confortati dalla spiritualità degli insegnamenti”. Esemplari le parole del Vescovo che ha ricordato nell’omelia il vero significato dell’obbedienza, “che non è sottomissione, ma un abbandonarsi a Lui che ti protegge nel cammino, ti infonde fiducia; la preghiera si fa mezzo di coraggio, disponibilità e rinnovamento rendendoti protagonista responsabile della tua speranza.  Bisogna essere di Dio, che talvolta pare nascosto, lontano dall’uomo solo perché non da una risposta collimante con i nostri schemi: la Sua presenza è un nostro “intuito” della fede.” La serata è proseguita con la presentazione del programma dell’anno serrano, sempre sensibile al sostegno vocazionale ed anche ad un impegno culturale verso i giovani che, mai come oggi, sono genericamente indifferenti anche per la mancanza di un’opportuna conoscenza che li renda protagonisti. Quindi, in chiusura, serrani e seminaristi hanno recitato la preghiera del serrano guidati dal cappellano del Club, Don Nicolas Tshituala.

Marco Crovara

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *