Club di Caltagirone. Commemorazione dei soci defunti.

Sabato 6 Novembre u.s. il Serra Club Caltagirone ha organizzato l’annuale celebrazione per commemorare i soci defunti estendendo l’invito ai Club Service della città.

La celebrazione eucaristica, alla presenza di numerosi soci, si è svolta alle 18,30 nella Basilica Cattedrale di San Giuliano presieduta dal Prevosto-Parroco Don Giuseppe Federico.

Nell’omelia Don Federico traendo spunti dal vangelo della XXXII domenica del tempo ordinario ha messo in risalto l’atteggiamento che noi tutti dobbiamo avere. Innanzitutto non dobbiamo essere come gli scribi che vivono il loro rapporto con Dio fatto di esteriorità, di ipocrisia, di chi vive una fede di circostanza. Gesù vuole che il nostro essere figli di Dio deve atteggiarsi alle figure delle vedove delle quali riferisce il brano di Marco al cap. 12. Le due vedove prefigurano l’immagine di Gesù che ha dato tutto se stesso per la salvezza dell’umanità. Noi dobbiamo donarci al Signore in umiltà, con quello che siamo, con le nostre debolezze, con i nostri limiti. Più amiamo e più riceviamo.

Al termine della celebrazione, prima della benedizione finale, il Presidente del Club Mario Amore ha ringraziato gli intervenuti ed ha invitato tutti a partecipare alle celebrazioni del Bicentenario di fondazione del Seminario Diocesano che si terrà in due momenti, il 21 novembre in Seminario ed il 22 novembre con solenne celebrazione in Cattedrale presieduta dal nostro Vescovo S.E. Rev.ma Mons. Calogero Peri o.fm. cap. 

Mario Amore

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *